L' Associazione L' Ancora

Associazioneancora2

L’Associazione L’Ancora è nata nel 1981 grazie all’iniziativa di alcune persone – giuristi, medici e giornalisti – impegnate a elaborare un progetto per l’apertura di una struttura residenziale per tossicodipendenti. Nel 1984 è quindi stato aperto il Centro terapeutico Villa Argentina, la prima istituzione di questo genere in Ticino.

Dall’inizio della sua attività il Centro ha vissuto, adeguandosi, i diversi cambiamenti della problematica tossicomanica.

Dal 2011 Villa Argentina ha allargato a sette la sua offerta di posti in appartamento protetto; tale struttura è pensata per quelle persone che hanno una maggiore difficoltà nel raggiungimento di un’autonomia psicosociale e che necessitano quindi di un tempo maggiore per un loro reinserimento sociale, lavorativo o occupazionale.

Si compone di due sedi, una a Lugano e una a Viglio, e di una casa di vacanza al Luzzone.

Un’ équipe pluridisciplinare

Equipe_small

L’équipe è composta da professionisti che operano in vari ambiti di intervento (educatori specializzati, infermieri in cure generali e psichiatria, monitori di lavoro, assistenti sociali, psicologi-psicoterapeuti e terapeuti familiari) e permette al paziente di essere seguito in maniera articolata nella sua complessità. Lavora assieme al paziente per definire il percorso e gli obiettivi terapeutici, tenendo in considerazione i suoi bisogni e le sue esigenze. I percorsi e gli obiettivi terapeutici sono individualizzati e coordinati in rete con gli enti esterni (antenne, servizi, medici, commissioni tutorie, ecc.), i quali vengono coinvolti attivamente durante tutta la durata della terapia residenziale. Durante il percorso vengono proposti momenti di terapia individuali e di terapia di gruppo così articolati:

seguito psicoterapeutico individuale
seguito terapeutico a livello familiare o di coppia
seguito terapeutico sociale
seguito terapeutico medico-infermieristico
seguito terapeutico educativo

Vengono proposti momenti di riflessione e di formazione gruppale indirizzati sia all’intera utenza che ad una parte di essa (donne, genitori, ex pazienti, ecc.). Si tratta di momenti di scambio e di confronto che mirano a rafforzare la motivazione al cambiamento e a valorizzare le risorse della persona.

Il percorso terapeutico

Il-percorso-terapeutico_small

L’Associazione L’Ancora è nata nel 1981 grazie all’iniziativa di alcune persone – giuristi, medici e giornalisti – impegnate a elaborare un progetto per l’apertura di una struttura residenziale per tossicodipendenti. Nel 1984 è quindi stato aperto il Centro terapeutico Villa Argentina, la prima istituzione di questo genere in Ticino.

Dall’inizio della sua attività il Centro ha vissuto, adeguandosi, i diversi cambiamenti della problematica tossicomanica.

Dal 2011 Villa Argentina ha allargato a sette la sua offerta di posti in appartamento protetto; tale struttura è pensata per quelle persone che hanno una maggiore difficoltà nel raggiungimento di un’autonomia psicosociale e che necessitano quindi di un tempo maggiore per un loro reinserimento sociale, lavorativo o occupazionale.

Si compone di tre sedi, due a Lugano e una a Viglio, e di una casa di vacanza al Luzzone.

La vita quotidiana

La-Vita-Quotidiana

La giornata è scandita da momento terapeutici ( colloqui individuali e gruppi), attività occupazionali, lavorative, culturali, sportive e ricreative. Il percorso terapeutico si articola attraverso un periodo di inserimento residenziale che permette al paziente di ritrovare un equilibrio a livello fisico e psichico e di riapprendere un ritmo di vita quotidiana.

In un secondo momento il focus si pone sull’esterno: socializzazione e reinserimento lavorativo diventano gli obiettivi, differenziati a seconda dei percorsi individuali.

L'inserimento lavorativo

L'inserimento-lavorativo

La presenza di atelier e di laboratori occupazionali permette al paziente di mantenere un contatto con il mondo del lavoro. Gli atelier di restauro, falegnameria, orticoltura, giardinaggio, di taglio e di consegna della legna, permettono un progressivo reinserimento nel mondo del lavoro, a seconda delle competenze e delle esigenze dell’utenza.

Fin dall’inizio del collocamento, ai pazienti che, nonostante le problematiche correlate alle dipendenze sono riusciti a preservare il posto di lavoro, viene proposto un programma residenziale teso al mantenimento dell’attività lavorativa.

Da diversi anni Villa Argentina offre posti di apprendistato.

LOGO1-150x150

Vendita prodotti

vendita-prodotti

Vendita legna da ardere.
Restauro e vendita mobili antichi
Tel. 091 922 93 66
info@villargentina.ch


Print page